Gio. Lug 18th, 2024

Il 15 luglio esce il nuovo lavoro del pianista torinese Emanuele Francesconi Quattro Quadri per una distruzione Vol.2 (DDE Records).

Secondo album dedicato alla musica dodecafonica e free jazz del pianista Emanuele Francesconi, dopo la prima uscita in duo con il batterista Riccardo Lombardo.

Il progetto è dedicato al poema sinfonico, prima forma musicale libera e quindi anche prima forma antesignana di musica creativa e seriale.

Il titolo è anche un esplicito riferimento a “Quadri di un’esposizione” di Musorgskij  orchestrato da Maurice Ravel. Il concerto è diviso in quattro tempi, infatti, ognuno atto a ricreare una precisa sensazione emotiva e psicologica.

Per questa produzione Francesconi si avvale di una vera e propria “All stars Orchestra”, dato il pregio ottenuto in campo free jazz-dodecafonico dai suoi collaboratori, nessuno escluso, sia in campo nazionale sia internazionale.

La sessione di registrazione si è infatti svolta in estrema fluidità e in un unica giornata.

Ascolta: https://promo.theorchard.com/MoLnhtlm2L0EAx7B2BwO?skin=light

Questa la formazione:

Emanuele Francesconi, Pianoforte e composizione
Michele Anelli, Contrabbasso
Chicco Accornero, Batteria
Claudio Lodati, Chitarra
Rossella Cangini, Voce

Nelsi Furtado, Voce
Cécile Delzant, Violino
Frankie Partipilo, Sax tenore
Johnny Lapio, Tromba

Prossime date:

15/07 Comala Torino

23/07 Evergreen Fest Torino

LINK

Ascolta Emanuele Francesconi su Spotify: https://open.spotify.com/artist/4vkEL7soHz4PMY1VDfnGvK?si=e_gtViPHRNSogkediv1JXw

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCWgFgVnS_GRhZyj_JLC9sdg/videos

Simona Cantelmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *