Dom. Mag 26th, 2024

Il 27 settembre è uscito il nuovo singolo del cantautore ticinese Martix Luminarie spente, con il featuring di TheMorbelli, tra i vincitori di Musicultura 2022. Il singolo dal 27 è disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica.

Luminarie spente è una canzone sincera, dedicata a tutti gli amanti dell’estate, quelli che d’inverno fanno fatica e passano il tempo a contare i giorni all’arrivo di una nuova estate. Quelli un po’ malinconici nel periodo invernale.

Ritmica accattivante, un’atmosfera diversa orientata ad una percezione non scontata, una narrazione diversa fuori dal contesto del nostro tempo.

Nata chitarra e voce come la maggior parte delle canzoni di Martix, ha poi trovato un sound più “elettronico” che la rende unica, le abili mani di Luca Congedo (Silence & Light Production – Lugano) hanno saputo arrangiarla in una dimensione elegantemente equilibrata.

Da non tralasciare poi l’apporto del rap di un grande artista, THEMORBELLI, sua è la compagine narrativa che guida la parte centrale della canzone. Parole forti interpretate con sapiente concretezza. Una parentesi che alimenta ulteriormente la l’unicità di questo brano.

Ascolta Luminarie spente: https://bfan.link/luminarie-spente

BIO

Martix, all’anagrafe Martin Avena, cantautore italo-svizzero con all’attivo un album “Tutte le strade portano al mare” (2016) e diversi singoli pubblicati tra il 2018 e il 2021: Love of the common people (2018), Palma (2019), Bienvenido a Palma (2020), Le rose (2020), Quello che so (2021), L’isola dei soldi (2021).

Il suo approccio alla canzone è spesso autobiografico, ricco di aneddoti vissuti, una  scrittura “chitarra e voce “, dando la massima  importanza sia al testo sia alla melodia, alla ricerca della giusta dimensione per la canzone per ottenere così un risultato ritenuto semplice ma originale. Ogni canzone è vissuta con autenticità e difficilmente va a ripercorre una via già esplorata.

THEMORBELLI

Mario Andrea Morbelli, aka Themorbelli, è sempre stato nel mondo dell’arte contemporanea e della musica. Rapper, videomaker e storyteller, si è salvato la vita con la pittura. Emergente da sempre, ha aspettato il suo turno e oggi lo vediamo finalmente nel panorama del pop italiano. Tutte le sue produzioni sono legate alla scrittura: dai quadri alle storie video al rap. Ha pubblicato diversi racconti e un documentario sulla musica di provincia, Indagini in 5/4, uscito in edicola nel 2012. Si autodefinisce “lo sconosciuto più famoso al mondo”.

Ha all’attivo anche un romanzo uscito nel marzo 2019: Io ci vengo, però non mi affeziono a nessuno – Edizioni La Torretta. Oggi con il progetto dal titolo “THE RINASCIMENTO” è finalmente sotto agli occhi di tutti. Il singolo in uscita per Carioca Records si intitola “Il Giardino dei Finzi Contini”, che spalanca le porte su un mondo tutto nuovo. I produttori Leo Curiale e Gianni Bini hanno visto in lui qualcosa che manca nel panorama Indie Pop Italiano.

LINK

Martix su YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UC42soWWpXk9O2_YmetHXTlA/videos

Martix su Spotify:

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/martix19

Instagram: https://www.instagram.com/martix_19

Simona Cantelmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *