Sab. Set 24th, 2022

L’artrosi è una malattia cronica dovuta all’usura e all’invecchiamento delle articolazioni e della cartilagine. Si divide in primaria, che può essere diffusa o localizzata (mani), e secondaria a displasie, traumi, artriti, malattie congenite del tessuto connettivo.

La causa è ignota probabilmente multifunzionale. Vi sono però dei fattori a rischio: età, fattori meccanici (malformazioni, attività professionali, sportive, traumi) sesso, ereditarietà, obesità, malattie endocrinologiche.

L’artrosi si manifesta frequentemente alle articolazioni inter-falangee, mani, anca, ginocchio, piede, ultime vertebre lombari,  e colonna cervicale. Altre sedi risultano piuttosto rare.

I sintomi  principali sono: tumefazione dura(è molle solo quando è presente qualche versamento), crepitio e deformazione  dei capi articolari nella fase tardiva, rigidità mattutina di breve durata, limitazione funzionale progressiva.

Anche se dall’artrosi non è possibile guarire, si può curare con:

Terapia farmacologica (antinfiammatori, protettori della cartilagine)  

Terapia chirurgica correttiva o sostitutiva come ad esempio le protesi

Terapie fisiologiche e riabilitative.

Curato dal comitato scientifico de www.lintelligente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *