Mer. Mag 25th, 2022

Domenica 20 marzo, alle 15.30, all’Oasi di Nina, in Via Spino Viazza N°7, sarà presentato il romanzo: “Orme intensive”  di Alessandro Fabbi, Pag. 249. Relatore della serata sarà il nostro Direttore responsabile Antimo Pappadia scrittore e saggista. L’iniziativa ha come obiettivo quello di stimolare il naturale connubio che si crea tra l’ambiente e la cultura.

 L’Oasi di Nina, infatti,  è un rifugio di circa 50 animali che sono stati salvati  da situazioni di maltrattamento o dal mattatoio. Ora vivono in semi-libertà e serenità, sono accuditi con grande cura e premura.

Il volume  di Alessandro Fabbi è romanzo ambientato nel 2039. Trattasi di una intrigante storia di tre giovani che loro malgrado si ritrovano ad affrontare la prima grande estinzione del genere umano.

In un’era in cui l’uomo dopo aver sconvolto la propria natura e quella degli ecosistemi, governa indisturbato su ogni cosa, e, senza accorgersene, crea i presupposti per un’imminente fine dell’intero pianeta.

Riusciranno Toby, Anna  e Erika ad accompagnare il mondo verso una nuova e più congeniale dimensione?

In caso di pioggia l’evento verrà spostato a domenica 27 marzo.

La direzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *