Dom. Nov 28th, 2021

Il Consiglio comunale di Reggio Emilia, lunedì 11 gennaio, ha approvato ad unanimità  la mozione firmata dai tre consiglieri del MoVimento 5 Stelle Gianni Bertucci, Fabrizio Aguzzoli e Paola Soragni e depositata dal capogruppo Gianni Bertucci “per completare, costruire un’adeguata pista ciclabile di collegamento tra Mancasale nord ed il resto del territorio di Reggio Emilia”.

Nel programma elettorale 2019 in versione estesa di Bagnolo 5 Stelle al punto 10 paragrafo 16 era scritto: ” Dovrà essere dato ulteriore impulso alle piste ciclabili nel territorio comunale e profuso ogni possibile impegno affinché, oltrepassati i limiti territoriali di competenza del Comune stesso, esse trovino completamento“.

Tale appunto è il caso della direttissima Bagnolo-Reggio, accosto al naturale proseguimento della via Provinciale Sud che porta al capoluogo (ciclovia 11), cui manca un tratto di congiungimento proprio in territorio di Reggio fra le vie Enzo Ferrari e Raffaello Sanzio. Poche centinaia di metri che interrompono la continuità del percorso e con esso il collegamento ciclabile  che dal nostro  Comune conduce all’interno di Reggio Emilia.

Si tratta quindi di completare quel tratto di pista e la competenza  territoriale è del Comune di Reggio Emilia.

È stato precisamente a iniziativa dei consiglieri 5 Stelle di Reggio Emilia, non per altro, solo pochi giorni fa, il Consiglio comunale di quella città ha impegnato Sindaco e Giunta a completare in tempi  rapidi il tratto mancante. Forse già quest’anno se le condizioni lo consentiranno, viceversa quello prossimo, probabilmente.

Nell’immagine la mozione approvata dal Consiglio comunale di Reggio Emilia la sera di lunedì 11 gennaio.

Comunicato stampa Gruppo consiliare Bagnolo 5 Stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *