Ven. Ago 12th, 2022

L’amicizia tra un uomo e una donna esiste, ma solo in tre casi: se entrambi (o anche solo lei) conducono una vita sessualmente appagante, se non si piacciono abbastanza, oppure se fanno l’amore.” Trattasi di una citazione un po’ provocatoria estrapolata del mio Volume “Aforismi e citazioni” -Edito da MEF nel 2012-.

Questo aforisma oltre ad essere appositamente provocatorio (in caso contrario non rientrerebbe appieno titolo nella specifica categoria letteraria), contiene anche alcune verità che vale la pena approfondire.

Tanto per cominciare si tende erroneamente a considerare l’amicizia e l’amore come due scompartimenti cognitivi a sé stanti, dove l’uno esclude categoricamente l’altro;  invece, le cose non stanno affatto così! Anzi! Come ci insegna Robert Sternberg (uno dei più noti studiosi viventi dell’intelligenza e dello sviluppo cognitivo), l’amicizia è parte integrante dell’amore.  Stenberg afferma che  in assenza di questo sentimento non può esistere “UN AMORE MATURO” (parole sue).   Il noto psicologo statunitense  nella sua teoria sull’amore vero (MATURO) ha raffigurato un triangolo in cui ci sono tre elementi: passione, volontà  e, appunto, amicizia.  Infatti, se da un lato è vero che  se manca la passione un amore non riuscirà mai a decollare e resterà sempre confinato nel tiepido e rassicurante terreno dell’affetto, ma è altrettanto vero che, se in una relazione amorosa non ci sono tutti quegli elementi  che sono parte integrante del sentimento di amicizia (come complicità, sostegno, condivisione, ecc.) , qualsiasi amore, perfino quello più travolgente, è destinato a dissolversi.

 Chiarito questo concetto, torniamo alla citazione  iniziale approfondendo alcuni contenuti.

 L’aforisma cita che l’amicizia tra uomo e donna può esistere in tre casi e cioè:

-“A patto che entrambi (o solo lei) abbiano una vita sentimentale-erotica appagante”  Questo pensiero non necessita di ulteriori approfondimenti se non quello di spendere qualche parola in merito al concetto racchiuso nella parentesi “o solo lei”. In effetti, anche se un maschio ha una vita erotica appagante,  potrebbe potenzialmente essere sedotto da un’amica sessualmente interessata a lui, cosa estremamente improbabile se invertissimo le parti. Tuttavia salvo qualche eccezione, possiamo dire che il  concetto: “a patto che entrambi abbiano una vita sentimentale-erotica appagante”  riguarda entrambi i sessi.  

-“Se non si piacciono abbastanza” Anche in questo caso l’affermazione è esternamente eloquente e non è necessario valutare  eventuali approfondimenti se non quello di ribadire lo stesso principio affermato  precedentemente, e cioè che: se ad una donna piace un amico, ma lui non si sente attratto, quest’ultimo potrebbe anche cedere alle ripetute lusinghe del gentil sesso; ipotesi tutt’altro che plausibile in ruoli invertiti.

Ciò accade  perché anche se un uomo non è attratto eroticamente da una donna, per ragioni storiche, culturali e biologiche, potrebbe anche lasciarsi andare, cosa che, come ho asserito escluderei completamente nel momento in cui invertissimo i sessi.

Infine c’è l’ultima ipotesi (quella apparentemente provocatoria) e cioè:

-“Se fanno l’amore”  Molto si è detto, a volte anche a sproposito, su questa condizione. Definizioni ingenerose, spesso anche volgari  hanno biasimato una condizione  sentimentale  che invece  potrebbe essere sorretta da buoni propositi e intrisa di autentiche emozioni. Proviamo ad approfondire questa condizione.

A volte capita che qualche storia di amicizia si trasforma in amore consolidato e questa non è affatto una novità. Inoltre tutti gli amori, anche quelli più travolgenti, se sopravvivono al tempo,  si trasformano inevitabilmente in una forma di legame che ha tutte le peculiarità dell’amicizia.  Altre volte ancora, all’interno di un’amicizia, la tenerezza e la complicità  tra due persone sfocia  in erotismo, facendo vivere alle persone coinvolte un’esperienza emozionale  arricchente e gratificante.  

Come possiamo notare, i limiti tra amicizia e amore, seppur contraddistinti dall’elemento della passione, non sono mai ben definiti, a volte i loro confini si confondono e gli  orizzonti si uniscono in un sentimento  che, in alcuni casi, può essere ancora più  appagante di un grande amore. I sentimenti sono e resteranno fluidi, prevederne l’andamento futuro è un’impresa ardua.

Il problema sorge solo nel momento in cui le aspettative dei singoli componenti sono diverse. Cioè quando  all’interno di un rapporto  solo uno dei componenti prova attrazione e, nello stesso tempo, non ha la capacità di gestirla. Infatti l’amicizia tra un uomo e una donna può esistere anche se uno dei due è eroticamente attratto dall’altra ma solo se chi prova interesse erotico è in grado di governare l’impulso. In caso contrario l’amicizia è messa a dura prova, per non dire inevitabilmente compromessa.

Infine, per quanto mi riguarda e, pur tenendo presente quanto abbia appena asserito, credo che l’amicizia platonica tra un uomo e una donna, possa esistere anche in assenza degli elementi che abbiamo analizzato. Talvolta capita che un’amicizia tra sesso diverso possa durare anche tutta una vita  senza che nessuno dei due possa mai arrecare qualsiasi connotazione sessuale all’altro e questo indipendentemente da tutto. Certo è una condizione molto rara, ma può esistere, di questo ne sono sicuro!

Antimo Pappadia

Un pensiero su “Elogio all’amicizia (con o senza erotismo)”
  1. Credo fermamente nella possibilità che possa esistere un’amicizia tra e donna.https://www.foodballpub.com/menupdg Di certo la componente attrattiva deve esserci. Talvolta viene sublimata attraverso una affinità elettiva a cui nessuno dei due vuole rinunciare, mettendo in stand by l’attrazione erotica. Frase ricorrente: non roviniamo l’amicizia, quando da una delle due parti, quasi sempre maschile, si abbassano le difese.
    Grazie Antimo, le tue provocazioni intelligenti mi hanno fatto sorridere e riflettere. Certo che è difficile tenere a bada l’eros in nome dell’amicizia! Mi sorge un dubbio: non è che questa frasetta ricorrente in verità cela una totale assenza di attrazione fisica! Beh… Ci rifletteró.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *