Mar. Set 27th, 2022

I giovani, attori, artisti e simbolo di “Ricostruzione. Emilia Romagna 2012-2022”, per “tenere sempre botta”. Il docu-film, prodotto da Wildcom Italia, realizzato dai ragazzi di Radio 5.9 è nato come idea, soggetto e sceneggiatura degli autori Roberta De Tomi, Ruben Giovannoni, Nicolò Guicciardi, Anna Maria Pilozzi e Radio 5.9 con la regia di Matteo Rughetti, le illustrazioni di Giuseppe Bertozzi e le musiche di Luca Perciballi.

La parte documentaristica propone le testimonianze di esponenti dei diversi ambiti della società civile, istituzioni comprese, che hanno vissuto sia il terremoto del 2012 con la successiva fase di emergenza, sia la ricostruzione, che è il nucleo della narrazione audio-visiva. La parte fiction, interpretata da Sofia Persino e Federico Limauro, i due bambini rappresentanti del decennale, e dall’attrice Sara Gozzi, nel ruolo della maestra, non è solo un corollario, ma un vero e proprio momento narrativo culminante in un monologo che incarna lo spirito del progetto. Hanno inoltre preso parte alle riprese gli allievi dell’Istituto Comprensivo “Giacomo Masi” di Cavezzo.

Anche nel resoconto degli eventi più dolorosi, si ritrova quel guizzo di speranza che ha permesso a un intero territorio di rialzarsi, pur tra mille difficoltà e cavilli, cogliendo anche delle preziose opportunità. Gli esempi sono numerosi e probanti: dagli imprenditori, ai volontari, passando per i cittadini che non si sono persi d’animo. Non sono state dimenticate le persone che hanno perso la vita, né i danni che il sisma ha provocato; ma anche nella tragicità, la speranza resta la guida per non abbattersi e guardare al futuro. 

  “Ricostruzione. Emilia Romagna 2012-2022” è stato proiettato in anteprima al Cinema Victoria di Modena lo scorso 23 maggio, suscitando grandi emozioni nel pubblico.

Il docu-film è stato sostenuto e realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna, con gli apporti dell’Agenzia di Informazione Comunicazione Regionale; ha contributo anche Aimag e ha ottenuto il supporto di importanti media e technical partner. È possibile vederlo fino al 5 giugno su LepidaTV.

Per seguire le vicende del docu-film, vai al sito: https://www.ricostruzione12-22.it/

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *