Mer. Mag 25th, 2022

Tornano le avventure della Sesta Compagnia nel secondo romanzo della serie “Codice Redox”

La razza Ariana, tanto cercata da Adolf Hitler, secondo l’ipotesi dell’autrice, non solo vive da molto tempo in mezzo a noi ma con noi interagisce. 

Prese le distanze dal Terzo Reich dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e siglato un accordo coi nuovi alleati, nel secondo romanzo della serie, ritroviamo gli Ariani al centro di un nuovo viaggio corale con personaggi vecchi e nuovi. 
Mentre a Windmill il bene e il male si capovolgono offrendo numerosi colpi di scena, continuano impietose e senza tregua le ricerche di Chris Devemport e della sua incredibile squadra, impegnati in una missione che li porterà da Altair, la città nascosta in Antartide sotto la base tedesca 211, fino in Brasile, a caccia dei ribelli Ariani.
Sconcertanti scoperte ridisegnano il confine che separa i due popoli, tra l’incubo di un passato che ritorna e un futuro distopico dove la genetica umana viene riscritta. 
Con “Codice Redox Progetto Rebirth”, Betta Zy si conferma autrice di romanzi appassionanti e avvincenti, in un genere narrativo a metà strada tra la fantapolitica e l’epica dove, tra azione e riflessione, l’ucronia si tinge di filantropia con sfumature distopiche.

sinossi

Dopo aver siglato un accordo con gli Ariani, la sesta Compagnia Redox lascia Windmill e parte per Altair, dove passa un breve periodo in cui si ambienta in città e si addestra  con la milizia Ariana, in vista della missione congiunta in Brasile.

Nel frattempo, a Windmill, Erik riceve la visita del Capitano Marino che gli propone di entrare nei suoi affari e lui è costretto ad accettare suo malgrado, senza sapere che il Capitano gli sta tendendo una trappola.

Durante un casuale sorvolo coi droni al distretto di polizia di Windmill, Steven scopre che i fratelli Timmons vengono arrestati in modo anomalo, così il Consigliere Calos decide di affiancargli un alleato da mandare in superficie per capire meglio la situazione e scoprire cosa c’è in realtà sotto quell’arresto.

Il Capitano Marino, ignaro di tutto, continua a tessere le sue trame allontanando uno dei poliziotti del distretto che aveva infiltrato al Borderline e successivamente, costringendo Erik alla fuga da Windmill.

Mentre i controlli a Windmill da parte degli Ariani si intensificano, la Sesta Compagnia è pronta a lasciare l’Antartide dirigendosi in Brasile insieme alla milizia, per dare la caccia all’assassino di Isabelle Crawford e allo stesso tempo catturare i ribelli Ariani.

Dopo una sosta a Pontinopolis per recuperare le armi che Sasha Radislav, il padre di Isey, aveva trafugato, fanno la conoscenza di un uomo che durante la Seconda Guerra Mondiale aveva incrociato proprio la sua strada e quella degli Ariani. Quest’uomo, insieme a pochi amici, è colui che li aiuta a raggiungere l’isola vicino ad Afuà, dove sono stati individuati i ribelli. La sesta Compagnia, appoggiata dalla milizia, riesce a penetrare nel campo ma durante gli scontri, Chris rimane ferito gravemente e si teme per la sua vita. Questo episodio segna un avvicinamento che determina una svolta nel rapporto fra Adany e Chris, fino ad allora solo abbozzato. Mentre il blitz è ancora in atto, si scopre che al campo dei ribelli, oltre ai ricercati, ci sono diversi prigionieri e successivamente, grazie alla soffiata di un ribelle, viene trovato un bunker dal quale viene sequestrato diverso materiale. La missione dà esito positivo, buona parte dei ribelli viene catturata e i prigionieri tratti in salvo. La Sesta Compagnia Redox rientra quindi ad Altair e durante gli interrogatori dei prigionieri, viene individuato il responsabile della morte di Isabelle Crawford e il movente di quell’assassinio.

Chris si salva e, finito il periodo di riabilitazione, la Sesta Compagnia Redox è pronta a tornare negli Stati Uniti ma viene convocata per far fronte a una nuova situazione di pericolo per entrambe le razze, legata al materiale sequestrato in Brasile. Il pericolo è rappresentato dalla scoperta di una manipolazione genetica da parte dei ribelli Ariani e la presenza di un virus ancora da identificare.

Siglato il nuovo accordo, dove ancora una volta viene sancita un’alleanza fra Ariani e Umani, la Sesta Compagnia rientra temporaneamente a Windmill dove Steven deve fare i conti con il suo passato più recente e dove gli ultimi eventi portano le vite di Erik e Amanda ad intrecciarsi con quelle degli Ariani.

Biografia

Betta Zy, al secolo Benedetta Zibordi, è nata a Mantova nel 1974.

Da sempre appassionata di musica, letteratura e fantapolitica, lavora nel campo della comunicazione e collabora con testate giornalistiche, sia cartacee che digitali.

Dal gennaio 2022 è Digital Media Manager di LDP Vision e della casa editrice musicale Long Digital Playing Srl.

Per l’acquisto del libro: www.edizionicarpakoi.it

 LC Comunicazione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *