Mer. Mag 25th, 2022

L’ingegnere Antonella Fabri ha scritto una lettera al Direttore della Stampa e, per conoscenza, l’ha anche inviata all’Ordine dei giornalisti e, a quanto pare, fino ad ora è stata ignorata. Noi de L’Intelligente, anche per questo, abbiamo ritenuto doveroso pubblicarla.

Antimo Pappadia Direttore responsabile

Direttore: leggo da giorni, allibita, articoli sul giornale da lei diretto palesemente schierati (e che dunque hanno lo scopo di indurre i lettori a schierarsi) a favore di un intervento europeo in guerra, nell’ambito del conflitto che vede contrapposte Russia ed Ucraina. Ricordandole che la nostra Costituzione, all’articolo 11, si pronuncia inequivocabilmente CONTRO la guerra, le faccio notare come un conflitto nucleare avrebbe conseguenze devastanti per l’intera Umanità, non solo per l’Ucraina e per l’Europa. Mi meraviglio del fatto che lei, nella posizione che occupa, non abbia contezza di questa palese evidenza (sa, almeno, quante testate nucleari esistono sul Pianeta, e quante ne basterebbero per ANNIENTARE l’intera Umanità?). Ritengo il suo comportamento molto grave, in quanto non mi appare adeguato rispetto alla deontologia professionale, ma prima ancora rispetto alla logica, e le chiedo pertanto di modificarlo immediatamente. Segnalo la situazione, per le opportune valutazioni, all’Ordine dei Giornalisti. Tanto era dovuto.

Ing. Antonella Fabri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *