Gio. Lug 18th, 2024

Oggi, martedì 18 giugno, alle ore 21.30 a Reggiolo (RE), tra gli eventi programmati durante la Festa della Birra, come dicono gli sponsor ci sarà: “La più grande, la più amata, la più odiata, la più copiata, gara di RUTTI del Pianeta”. Sì avete letto bene: una gara di rutti, il titolo della competizione  è “RUTTOSOUND”. Le performance comprendono diverse discipline, abbiamo il “RUTTO IN LUNGO”, “RUTTO DI POTENZA”,  RUTTO -DI- PARLATO (nello specifico il concorrente deve fare un discorso e ruttare contemporaneamente) e, infine, il rutto FREESTYLE  (una sorta di “opera d’arte sonora” creata attraverso l’emissione rumorosa dell’aria proveniente dallo stomaco).

La “competizione” nacque nel 1997 e in quell’anno se la aggiudicò Denis Roversi di Reggiolo  “il migliore della zona” come asserisce Stefano Morselli Art Director della manifestazione e selezionatore  dei concorrenti. Allora, come oggi,  chi abita in prossimità di Viale IV Novembre 22  una volta l’anno è costretto, suo malgrado, ad  ascoltare la sinfonia delle eruttazioni dei concorrenti fino a notte tarda. Da cittadino reggiolese, devo comunque dare atto che, alcuni anni fa, dopo le incessanti proteste di alcuni residenti, hanno deciso di abbassare il limite massimo dei decibel di propagazione delle performance di cui i “rumori” erano udibili perfino dall’autostrada del Brennero!

Ahh dimenticavo: per chi volesse presenziare all’interno del perimetro della manifestazione, verrà richiesto il pagamento di 3€, tuttavia posso garantire che per ascoltare le esibizioni “canore” è sufficiente anche solo passeggiare attraverso le strade limitrofe all’area dedicata!

Antimo Pappadia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *