Redazionale

La REDAZIONE de LINTELLIGENTE desidera rendere nota ai lettori l’ultima canzone composta da Gianfranco Domizi e Marzia Schenetti, redattori e co-fondatori del giornale.

Perché proprio questa canzone, fra le tante composte ed eseguite dal duo?

Le vicende dell’Antistalinismo, dell’Anticomunismo nei paesi dell’Est e del Comunismo Critico in quelli dell’Ovest sono tuttora controverse: si stenta a volte a riconoscerne il contributo “fondante” per l’Europa.

“Ed invece dovrebbero essere diffuse esattamente nello stesso modo in cui vengono diffuse quelle dell’Antifascismo e dell’Antinazismo. Noi le cantiamo con eguale passione e senso civico, portandole all’attenzione dei Social e, soprattutto, in Teatro” (Gianfranco Domizi).

“La storia di Emilio Guarnaschelli è particolarmente struggente, non solo per i temi da lui sollevati, ma anche per l’inesausta ricerca di giustizia da parte della giovane moglie Nella Masutti, culminata dopo mezzo secolo nella pubblicazione del libro ‘Una piccola pietra’, nel 1982, ma, purtroppo, senza una riconsiderazione ufficiale dei fatti da parte del Partito Comunista Italiano” (Marzia Schenetti).

La canzone:

https://www.facebook.com/1267953113295546/videos/716375279287377

.

Su Emilio Guarnaschelli e Nella Masutti:

https://it.gariwo.net/giusti/biografie-dei-giusti/gulag-e-totalitarismo/storie-italiani-nel-gulag/emilio-guarnaschelli-e-nella-masutti-1507.html .

‘Una piccola pietra”:

https://www.maremagnum.com/libri-antichi/una-piccola-pietra/162325700

.

 

 

LA REDAZIONE

 

wp_7490131

Antimo Pappadia Direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *