Natale di Ieri

L’intelligente è un Quindicinale di approfondimento culturale con particolare attenzione al sociale. Oltre alla circolazione delle idee e ad una attenta e minuziosa ricerca della verità dei fatti, www.lintelligente.it promuove anche  svarite attività artistiche meritevoli; non a caso, infatti, tutti i redattori del nostro giornale, oltre alla passione del giornalismo, sono impegnati anche in diverse attività artistiche.

Per questo cinquantacinquesimo numero ( Speciale Natale), la redazione ha deciso di pubblicare la seguente  poesia a tema della scrittrice, psicologa, nonché nostra fedele e valida collaboratrice Nunzia Manzo

(Antimo Pappadia Direttore responsabile)

 

NATALE DI IERI

Resto fermo con la mente

a quel magico natale,

quando ci bastava niente

per poterci rallegrare.

Tavolate di cartelle,

solo noci e mandarini,

e la carta con le stelle

al presepe dei bambini.

Tutti stretti in una stanza,

tanto amore e nessun dono;

il carbone nella calza

se non eri stato buono.

Arrivava mezzanotte

in un cielo senza luna,

per baciarsi sotto il vischio

e brindare alla fortuna.

Senza troppa convinzione

si sperava la magia,

aspettando l’estrazione

della grande lotteria.

Sognavamo tante lire

non sapendo cosa farci,

perché il bello di quei tempi

era l’esser poveracci.

 

Nunzia Manzo

wp_7490131

Antimo Pappadia Direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *