La squadra de: www.lintelligente.it è speciale.

La gratitudine tra i sentimenti è sicuramente quella di cui l’uomo risulta essere più avaro.

Gratitudine – Sentimento e disposizione d’animo che comporta affetto verso chi ci ha fatto del bene, ricordo del beneficio ricevuto e desiderio di poterlo ricambiare (è sinonimo di riconoscenza, ma può indicare un sentimento più intimo e cordiale -Treccani-)

Forse perché la psicologia ha cominciato ad occuparsene solo alla fine del secolo scorso o chissà, semplicemente perché siamo sempre concentrati a liberarci dalle emozioni negative e/o angoscianti, ma sta di fatto che, la gratitudine, è un sentimento di cui se ne parla poco e viene espresso raramente.  Non per noi de: L’Intelligente.

Non a caso, uno dei temi cardini di questo cinquantacinquesimo numero de www.lintelligente.it denominato:-SPECIALE NATALE 2019– è prevalentemente improntato su questo raro sentimento. A proposito di riconoscenza, prima di raccontarvi l’aneddoto che ho intenzione di scrivere, vorrei ringraziare personalmente tutti i collaboratori citandoli singolarmente… grazie, grazie di cuore a: Gianfranco Domizi, Anna Bruna Gigliotti, Nunzia Manzo, Roberto Baldini, Ivana Cavalletti, Francesca Orsoni, Barbara Lo Rillo, Nadia Farina, Alessandro Porcelluzzi, Marzia Schenetti. E’ grazie all’impegno di tutti che il sogno di fare libera informazione senza fondi, nonostante rifiutiamo gli sponsor e, talvolta, perfino con poco tempo residuo, continua. Se abbiamo tre attacchi hacker al giorno e quasi 150.000 visite (in media 230 al giorno nel 2019, 140 nel 2018 e 188 nel 2017) è perché spesso trattiamo (seppur con umiltà), temi veramente importanti e lo facciamo con profonda coscienza professionale e questo viene apprezzato anche se a qualcuno (e non potrebbe essere altrimenti) dà fastidio.

Bene…detto questo, torniamo al tema della gratitudine e all’aneddoto che volevo raccontarvi. Qualche giorno fa ho letto di un giovane universitario che ha espresso riconoscenza verso una sconosciuta che l’aveva aiutato a raccogliere informazioni che poi si sono rivelate fondamentali per conseguire la laurea a pieni voti. Il neolaureato dopo alcuni anni dalla realizzazione del suo sogno universitario, ha rintracciato la persona che lo aveva agevolato nel suo percorso e le ha fatto notare che l’aveva menzionata nella sua tesi, proprio come le aveva promesso.

“E’ stato uno scambio emozionante che ha regalato ad entrambi un momento straordinario infondendo fiducia in noi stessi e verso l’intera umanità” ha commentato commosso il neolaureato alla persona interessata.

A molti questo fatto può sembrare banale o irrisorio, ma io credo che sono più i piccoli gesti che le grandi battaglie a sostenere il mondo.

In ogni caso io sono felice che la persona in questione faccia parte della nostra redazione. La squadra de www.lintellignete.it è veramente speciale.

Tanti Auguri a tutti di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

 

Antimo Pappadia

(Direttore responsabile)

 

wp_7490131

Antimo Pappadia Direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *