Concorso letterario ad Aversa

Aversa è un centro abitato di circa 52.800  residenti. È il secondo comune più popoloso della provincia di Caserta ed il diciassettesimo della regione Campania.  Il suo nome deriva dall’etrusco Velsu, a sua volta proveniente da vers-, fuoco, riferendosi all’attività vulcanica (nota anche per il suo bradisismo) della zona flegrea;  quindi il paese è a-vers, ossia di fronte al fuoco (terre di fuoco) e non AVVERSA a qualche città limitrofa come spesso in passato si è supposto.

Ubicato, nel cuore della cosiddetta Terra Felix, è conosciuto per la mozzarella di bufala e per il vino asprino. Poco noto invece è il fatto che, prima dell’era del proibizionismo, Aversa era a livello nazionale uno dei maggiori produttori di cannabis. Inoltre la cittadina è nota per essere il  luogo di nascita di musicisti e compositori del calibro di Niccolò Jommelli e Domenico Cimarosa. A proposito di cultura,  il Quindicinale: www.lintelligente.it ha il piacere di comunicare che la città di Aversa concede il patrocinio alla I Edizione del Concorso Letterario Nazionale “Marco Polo” con scadenza il 10 dicembre del 2018.

Il concorso comprende due sezioni, prosa e poesia, ed è organizzato da MREditori. Fra i giurati sono presenti Gianni Maritati (Giornalista Rai), Antonio Di Giovanni (Giornalista),  Antonino d’Esposito (Poeta) e la nostra collaboratrice   Nadia Farina (artista eclettica e scrittrice)

Chiunque fosse interessato a partecipare o ad avere ulteriori notizie, può digitare il seguente link:

http://www.concorsiletterari.it/concorso,8396

 

La redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *