Sulle tracce della nostra redattrice Nadia Farina

Nadia Farina cura la rivista: “Tracce” del nostro Quindicinale www.lintelligente.it . Oggi saremo “Noi”, seppure su di un’altra rubrica,  a metterci sulle tracce della nostra redattrice. Nadia Farina Scrittrice, autrice e presentatrice di diverse trasmissioni televisive si è distinta anche in campo artistico, tra le sue Opere più importanti ricordiamo la sua “Fontana del Tempo “ a Salerno e Il “ Monumento ai Lanaioli”– a Baronissi. L’opera di maggiore rilievo però resta il “Cantico delle Creature“ nove tele che sono tra i beni acquisiti del Sacro Convento di Assisi-

 

Come scrittrice ha pubblicato nell’ottobre 2011 “Le ricette raccontano” editi da: “Terra del sole” e nel 2018 ha da poco impreziosito gli scaffali delle migliori librerie col suo nuovo volume dal titolo: “Una Commedia In quattro angoli”, 192 Pag. Edito da Mreditori di Giovanna Ragusa, Euro 12.00.

Il romanzo, che sarà presente al Premio Campiello 2019, è stato presentato alla libreria Feltrinelli di Salerno ove personalità di spicco come il noto scrittore Diego De Silva e Alessandro Turchi hanno dialogato con l’autrice in merito a diversi temi importanti in un clima leggero e cordiale.

Il romanzo che è stato catalogato nella sezione –narrativa contemporanea-, ha una trama intrigante e peculiare. Ecco un compendio. “Zaira è una giovane donna che partendo dalla lettura dei fondi di una tazza di the, in cui legge il suo futuro, e da un treno che non prenderà, trova risposte alla sua vita. Cerca sé stessa e non lo sa, ma Umberta , una preziosa amica che travalica i confini del visibile, morendo, le lascia in eredità un chiosco di fiori in cui si racchiude il segreto di un tesoro. Zaira lo scoprirà attraverso una mappa che si dipana tra i simboli floreali, alchemici, astrologici, farà viaggi inaspettati a ritroso nel tempo e in luoghi in cui toccherà con mano la realtà. Prenderà coscienza dei significati più reconditi che si nascondono nel mare delle parole dette ma anche in quelle non dette. Farà incontri che le sconvolgeranno la vita, conoscerà l’amore…

 

Antimo Pappadia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *