La musica la colonna sonora delle nostre parole

La musica : una parola, un concetto, un modo di vivere.

“Non riesco a immaginarmelo, un mondo senza musica. Dico davvero…”

Queste le parole che un generoso Bud Spencer rivolgeva al piccolo H7-25, un extraterrestre che veniva da un mondo in cui non esistevano le sette note.

Riuscite a immaginare qualcosa di altrettanto terribile?

Personalmente appena rientro a casa la prima cosa che faccio è accendere l’amplificatore collegato al pc e godermi un po’ di buona musica. Non importa che canzone il pc sceglierà dall’infinita playlist, senza musica non riesco a fare nulla.

In questo momento, per esempio, sto ascoltando Ahavnu di Aviv Geffen, una splendida ballad.

E voi? Ascoltate musica quando scrivete? E quando leggete?

Personalmente, la risposta è la stessa. Sì, sì e ancora sì!

Durante la lettura la melodia entra nella mente e mi accompagna come un’amica discreta, creando un tappetto sonoro che mi avvolge e non disturba.

E mentre scrivo? Mentirei se dicessi che non mi ha aiutato. A trovare l’ispirazione, certo, ma anche a dare un titolo ai capitoli, rendendoli magari un poco più intriganti.

E anche ai libri stessi…

Ho sentito anche altre campane, amici e colleghi che, quando leggono, esigono l’assoluto silenzio.

E non vogliono sentir volare una mosca neppure quando scrivono, una sola nota distoglierebbe la loro attenzione e non riuscirebbero a buttar giù nemmeno una riga.

Se penso a quando ho iniziato a scrivere, anni e anni fa, mi vengono in mente canzoni meravigliose come Amico Fragile di Faber, Epitaph dei King Crimson, Idle End dei Nosound.

E la chitarra di Gilmour mentre suona l’assolo finale di Comfortably Numb, la voce di Pino Daniele che canta alla (e della) sua Napoli, le parole di Vinicio Capossela appena sussurrate…

No, non riuscirei a leggere, senza musica.

Non riuscirei a vivere, senza musica.

Non riesco nemmeno a finire quest’articolo, senza musica…

E voi?

 

Roberto Baldini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *