La mostra ContrastoLab si farà!

La mostra fotografica di ContrastoLab si farà!

Le opere realizzate dai fotografi non professionisti saranno esposte all’interno dell’ospedale di Scandiano a partire dal 15 dicembre e resteranno a disposizione dei visitatori fino a Natale.

Trattasi di una mostra che ha visto impegnati gli allievi della 2a edizione del corso di fotografia di base tenutosi a Scandiano dall’associazione No-profit. Il tema della manifestazione è espresso attraverso la frase emblematica: “Felicemente routine“. La mostra, oltre a mettere a fuoco le capacità acquisite dai neo-fotografi, ha la finalità di condividere con i visitatori le emozioni e le sensazioni belle che la vita quotidiana ci propone, ma che la routine rischia di privare dell’importanza che meritano.

ContrastoLab, come ci racconta Alessandro Russo, vicepresidente e cofondatore dell’associazione, ha anche uno scopo educativo. “La parola educare significa: portare fuori il meglio di sé”. Per tale motivo, continua Alessandro, “uno degli obiettivi principali che i nostri corsi si prefiggono è proprio quello di spingere gli allievi a comunicare con quello che interiormente già possiedono. Noi insegnanti ci limitiamo pertanto a fornire ai corsisti solo gli strumenti congeniali per poterlo rappresentare”.

In un mondo in cui il valore dell’educazione (intesa come libertà creativa, soggettività e consapevolezza della propria unicità) è fortemente messo in crisi da una società globalista che ha interesse a omogeneizzarci e a “formarci” secondo i modelli capitalistici, noi di www.lintelligente.it riconosciamo in ContrastoLab un grande merito sociale e formativo.

 

 

La redazione.