I Confessionali di Michael Kenna

C’è ancora tempo! Fino al 23 novembre è possibile visitare la peculiare mostra fotografica di Michael Kenna allestita a Reggio Emilia. Le foto possono essere ammirate nell’oratorio della chiesa di San Spiridione il venerdì pomeriggio, il sabato e la domenica mattina.

Michael Kenna è considerato uno dei fotografi più raffinati al mondo.  E’ specializzato nella fotografia in bianco e nero. L’assenza dei colori contribuisce a creare un’atomosfera magica e intrisa di un non so che di mistico. La sua arte trascende l’invisibile, mentre l’amore per i suoi paesaggi cupi e nebbiosi mette a nudo il vuoto interiore dell’uomo moderno. Le sue opere sono state esposte in più di settecento musei e gallerie, ma con la città di Reggio Emilia l’artista ha un rapporto particolarmente intimo, tanto da sceglierla in più occasioni come destinataria delle proprie mostre.

Le opere esposte nell’oratorio di Santo Spiridione a Reggio Emilia sono fotografie di ottanta confessionali, da lui accuratamente scelti, come dono alla Fondazione delle Scienze Religiose.

 

La redazione